Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
5 Maggio 2011 - 10:44

TOMBOY

 Print Mail
Maschiaccio
TOMBOY

Per la retrospettiva Asia Laughs! presentata al Far East Film Festival di Udine da segnalare anche Tomboy (Hua Shen Gu Niang) film cinese diretto da Fang Peilin nel 1936. Tolto dallo speciale di Barbacini per motivi logistici lo citiamo velocemente pur non contenendo marche se non una fantomatica Asian Chinese Export. Commedia carina nella quale in patriarca di una ricca famiglia di Shangay desidera ardentemente un nipote maschio che possa ereditare la sua attività. Purtroppo il figlio maschio non arriva anche se gli viene fatto credere si perchè in quel momento deve affrontre una brutta malattia. La malattia viene superata e 18 anni dopo la nipote è costretta ad andarlo a trovare travestendosi da maschio.  Da questo derivano una serie di casini classici e facilmente immaginabili. Commedia abbastanza divertente che si ispira alla sophisticated comedy americana che non fu decisamente apprezzata dal governo cinese del periodo per i temi trattati. A causa del successo ottenuto presso il popolo ottenne il meritato succeso e svariati cloni/seguiti.

JMN

©www.dysnews.eu

Share |