Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
2 Luglio 2020 - 17:05

L'AMORE NEGATO CON L'AUTOCERTIFICAZIONE

 Print Mail
An insignificant affair (Ning Yuanyuan, Cina, 2019)
L'AMORE NEGATO CON L'AUTOCERTIFICAZIONE

Vedendo il film An insignificant affair della cinese Ning Yuanyuan al Far East Film Festival Online Edition 2020, bisogna proprio usare l’usurato detto che “buon sangue non mente”. Infatti la regista è la figlia di uno dei migliori registi cinesi, Zhang Yuan, e della sceneggiatrice Ning Dai. Quindi è cresciuta a pane e cinema. E se un’esordiente riesce a costruire con una trama lieve una storia d’amore di delicatezza non consueta e contemporaneamente a fare una critica al sistema scolastico cinese ancora impregnato di assurde convenzioni senza mai cadere nella trappola del sentimentalismo o del pamphlet politico-sociale, bisogna dire che la “lezione” l’ha capita bene. Se poi aggiungiamo che la regista interpreta anche l’impeccabile studentessa protagonista non ci resta che dire “chapeau”!

Anno 2007 in una cittadina di provincia due studenti, l’acerbo e superficiale He Xiaoshi, alla fine un tipico bonaccione adolescente un po’ sciocco, e la seriosa Lin Xiaoyu, studentessa modello, diventano amici ed una sera in tutta innocenza lui le prende la mano per leggerle la linea della vita. Sorpresi a “toccarsi” dalla preside, sono costretti a “rompere il fidanzamento” con una lettera di autocritica davanti a tutta la scuola perché loro sono lì solo per studiare e non possono permettersi di “innamorarsi”. E a nulla serve spiegare che tra loro non c’è nulla, per essere credibili nella lettera, fatta riscrivere più volte perché non “sincera”, devono raccontare e pentirsi di ciò che non è successo… La punizione che ci dà, intelligentemente e senza troppo clamore, una fotografia di come ancora nella società cinese sussistano situazioni al limite del kafkiano nonostante la “rivoluzione culturale” sia stata annullata dal liberismo economico, riuscirà solamente ad avvicinare ancora di più i due ottenendo il contrario dello scopo. Alla fine la matura Lin nella sua lettera “confesserà” che il solo errore che hanno commesso è stato quello di non innamorarsi veramente.

Materiale a forte rischio deragliamento sentimentale e/o moralistico che come detto la promettente Ning Yuanyuan evita brillantemente e un po’ riesce a stringerci il cuore…

Product placement praticamente inesistente, notiamo solo alcune marche di scarpe da ginnastica, in particolare Adidas e New Balance

Voto Barbacini 6/7

Stefano barbacini

An Insignificant Affair

Regia: Yuanyuan Ning
Data di uscita: 02/06/2020
Brand:
Adidas

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |