Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
2 Gennaio 2019 - 18:23

SPECIALE CINEPANETTONE 2018 (1)

 Print Mail
La prima pietra (Rolando Ravello, I 2018)
SPECIALE CINEPANETTONE 2018 (1)

Cominciamo lo speciale cinepanettone con un film non dichiaratamente panettone ma comunque comico e del periodo.

In una scuola elementare, il giorno della recita di Natale, qualcuno tira una pietra ad una finestra colpendo i due bidelli (marito e moglie) mandandoli all'ospedale.

Il bimbo è mussulmano, la coppia di bidelli ebrea, il preside cattolico e la professoressa buddista e così scoppia uno scontro di religioni che il preside aveva cercato di evitare inserendo nella recita del presepe vivente riferimenti ad ogni tipo di credo.

Chiamata a rapporto la madre del bimbo (Kasia Smutniak) arriva accompagnata dalla nonna (una straordinaria Serra Yilmaz) che si dimostra una rompicoglioni allucinante, cosa che fa dilatare a dismisura la ricerca di un accordo fra le parti che il preside (Corrado Guzzanti) vorrebbe chiudere prima possibile.

Tratto da una commedia teatrale, il film gioca su un argomento di attualità come il tentivo di integrazione, così come aveva già fatto a suo tempo "non c'è più religione", riuscendo anche, in alcuni momenti a colpire nel segno (product placement politico del film). Certo non tutto riesce fino in fondo e fra le note stonate ci sono la lunghissima sequenza iniziale di "Tu scendi dalle stelle" (in un film di soli 77 minuti) e la voce di Dio fuoricampo, per il resto rimane uno dei film di Natale più interessanti di quest'anno.

 

Penny O.C.

La prima pietra

Regia: Rolando Ravello
Data di uscita: 12/12/2018

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |