Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
2 Gennaio 2018 - 15:02

TORINO FILM FESTIVAL 2017 – AFTER HOURS

 Print Mail
The Crescent (Seth A. Smith, Can, 2017)
TORINO FILM FESTIVAL 2017 – AFTER HOURS

Dopo la morte del marito, una giovane donna si trova con il figlio in una casa inquietante su una strana spiaggia desolata.

Nessuno si vede nei dintorni se non una bambina che sembra aver paura per ler sorti del piccolo bambino.

Di notte il campanello suona e non si presenta mai nessuno alla porta finchè a poco a poco cominciano a spuntare strani personaggi che parlano di un altro mondo e di strani avvenimenti che sono accaduti o devono accadere e che in alcuni momenti si mettono sulla spiaggia ad osservare immobili la casa quasi fossero le presenze oscure di Fog di John Carpenter   

Scandito dai disegni della protagonista, il film si sviluppa lentamente facendoci avvicinare ad un finale fin troppo scontato per uno spettatore sgamato come quello di dysnews.

Non male, anche se sicuramente un po' troppo pretenzioso. 

Se volete vedere un film complesso su una casa isolata recuperate Black Hollow Cage visto al NIFFF di quest'anno che, pur giocando sullo stesso terreno, è decisamente superiore.

Fra il poco product placement presente Envirude e Polaroid  

GERARDO CORTI

The Crescent

Regia: Seth A. Smith
Data di uscita: 01/11/2017
Cast:
Britt Loder
Brand:
Polaroid

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |