Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
1 Luglio 2019 - 12:21

CHI CI SENTE PIU DI CHANTECLAIR?

 Print Mail
Wolf Call - Minaccia in alto mare (Antonin Baudry, F, 2019)
CHI CI SENTE PIU DI CHANTECLAIR?

Un marinaio con un udito fenomenale in grado di riconoscere dal minimo rumore modello, marca, nazionalità ed eventuali modifiche di navi, sottomarini, aerei ed elicotteri. rischia di mettere in pericolo gli uomini del sottomarino su cui è imbarcato. Questo errore gli creerà non pochi problemi di credibilità e anche l'innestarsi di un'escalation che rischierà di portare il mondo sull'orlo della guerra nucleare.

Ambientato in un futuro prossimo, Wolf Call è un film diverso dai classici film sui sottomarini americani modello Caccia ad Ottobre Rosso o Hunter Killer - Caccia negli abissi, di cui però mantiene la trama di base (il mondo sull'orlo dellla guerra), perchè è molto più tecnico.

Girato in maniera claustrofobica quasi interamente all'interno della sala comandi del sottomarino, il film è un manuale su tecniche a manovre di navigazione, su regole militari e strategie diplomatiche, forse perchè l'autore, al suo primo film e un ex diplomatico e quindi un esperto su tutto quello che succede dietro le quinte.

Nessun product placement se non quello globale, almeno nella versione italiana, Il  protagonista si chiama Chanteraide, ma viene chiamato da tutti Chanteclair

JMN

Le chant du loup

Regia: Antonin Baudry
Produzione: Pathe
Data di uscita: 01/07/2019
Cast:
Omar Sy

Attenzione: l'accesso ai link č riservato agli abbonati Dy's World


©www.dysnews.eu

Share |