Facebook Twitter Canale Youtube RSS
CINEMA
1 Aprile 2019 - 20:33

MANETTE SMITH & WESSON

 Print Mail
Peppermint - L'angelo della vendetta (Pierre Morel, USA, 2018)
MANETTE SMITH & WESSON

Riley North è una tranquilla madre di famiglia americana, con marito amorevole, figlia dolcissima, vicini ricchi bastardi.

Unica pecca il marito che è rimasto suo malgrado coinvolto in un tentativo di truffa ai danni dei narcotrafficcanti che, per vendetta, lo uccidono insieme alla figlia e teoricamente alla moglie.

Lei sopravvive, accusa i colpevoli, ma, una volta arrivata al processo vede svanire tutte le possibilità di ottenere giustizia a causa del sistema corrotto.

A questo punto sparisce e così come Bruce Wayne o Beatrix Kiddo passa cinque anni ad allenarsi finchè non torna per farsi giustizia,

Da quel momento come succedeva in Giustizia privata, nessuno è più al sicuro: narcotrafficanti, giudici e poliziotti corrotti, tutti cadono uno dopo l'altro sotto le pallottole dell'angelo vendicatore.

Peppermint è il classico revende movie che vede tornare Jennifer Gardner agli esordi di Alias.

Non fra i migliori (molti sono i buchi di sceneggiatura) ma comunque guardabile.

Tanto il product placement a cominciare dal Coffe Mate Nestle alle manette Smith & Wesson. Importanti? Si ma non vogliamo fare spoiler 

Gerardo Corti

Peppermint

Regia: Pierre Morel
Data di uscita: 21/03/2019
Brand:
Ford

Attenzione: l'accesso ai link riservato agli abbonati Dy's World


www.dysnews.eu

Share |